Vieni a ritrovar la Diana
un fiume di birra che scorre nel centro di Siena

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Giovedì 26 febbraio inizia la seconda edizione della rassegna musicale “L’Indiependente” di sola musica d’autore

Dalla collaborazione fra WITP e Birra La Diana, torna la seconda edizione della rassegna musicale “L’indiependente”, dedicata alla musica d’autore.

Primo appuntamento giovedì 26 febbraio arriva la band varesina “Il Triangolo”. Il loro sound abbraccia l’influenza della tradizione musicale italiana, inspirandosi al beat anni ’60 e ad una certa canzone d’autore degli anni ’70, ma raggiungendo un risultato del tutto contemporaneo che la rende una band moderna ma non alla moda, modernista ma non retrò, che parlando di giovinezza e amore attinge al passato sconvolgendone i suoni con ritmi incalzanti.

Secondo appuntamento de la rassegna “L’indipendente”. Giovedì 5 Marzo l’ospite sarà Lucio Corsi, giovane campesino della maremma Grossetana, la cui vita cambia nel tempo di una gravidanza o poco più. Dai colli toscani scivola sulle sponde del Naviglio della “Grán Milán” per fare l’artista: sí chiaro, l’artista. Prima all’accademia, che sta stretta, poi sulla strada a suonare e suonare, con la chitarra, forse un’armonica, vestiti stretti che stan larghi pure al giovane Bowie.

Il 12 marzo sarà ospite Joan Thiele, giovane artista che nasce il 21 settembre 1991 in Italia da madre italiana e padre svizzero-argentino. Un incrocio di razze e sentimenti che avrà grande ripercussione nell’immaginario di questa giovane artista. Joan trascorre i primi anni della sua infanzia in Sud America ed è proprio qui che si rivela per la prima volta il suo grande amore per la musica. Tornata in Italia si dedica allo studio del canto e di lì a poco comincerà ad avvicinarsi alla chitarra, una passione che all’inizio è alimentata soprattutto dalla voglia di potersi accompagnare. La sua musica spicca per un mood assolutamente unico e un’innata spontaneità; Joan ama scrivere in inglese e tratta di quei piccoli aspetti della vita quotidiana che toccano tutti noi, affrontandoli però con un tocco lieve e una contagiosa positività. Qualità oggi assai rare.

L’ingresso di tutte le serate sarà gratuito.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi