Vieni a ritrovar la Diana
un fiume di birra che scorre nel centro di Siena

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Giovedì 5 marzo la seconda serata de L’Indiependente con la musica di Lucio Corsi

Giovedì 5 marzo la seconda serata della rassegna L’Indiependente, organizzata da WITP?e in collaborazione con Radio Cinque Siena.

Ospite sarà Lucio Corsi, giovane campesino della maremma Grossetana, cambia la sua vita nel tempo di una gravidanza o poco più.
Dai colli toscani scivola sulle sponde del Naviglio della “Grán Milán” per fare l’artista: sí chiaro, l’artista. Prima all’accademia, che sta stretta, poi sulla strada a suonare e suonare, con la chitarra, forse un’armonica, vestiti stretti che stan larghi pure al giovane Bowie.
Rappresenta una generazione nuova, un po’ menefreghista e talvolta interessata, fatta di sensazioni che contano secondi e incertezze che sembrano durare anni.
Il giovane cantautore sforna canzoni in continuazione e, girando con la scorta dello Zaganelli che intuisce e ci crede, viene pescato dal Dragogna (Ministri) per Picicca Dischi con cui, in una manciata di settimane, scrive e registra “Altalena Boy”, Ep di 5 pezzi a cui va aggiunto il precedente e passato extended play “Vetulonia Dakar”, anch’esso di 5 pezzi.
Chi sia Lucio Corsi non lo scopriremo di certo con questo “Altalena Boy/Vetulonia Dakar”, ma una mezza idea ce la possiamo fare. Qualcosa, più che qualcuno.

Pre e after show a cura di NOT THE DJs- Bside
‘The second summer of love’ indie, folk, rock, psychedelic music per orecchie sopraffine.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi